Un altro fiore all’occhiello sono i nostri oli essenziali, ottenuti per distillazione in corrente di vapore, dalla materia vegetale fresca e dalla sola porzione balsamica selezionata a mano fiore per fiore, presso il nostro centro aziendale nel distillatore esclusivo.
Immediatamente dopo la raccolta, per coglierne tutti gli aromi e le essenze più sottili, distilliamo i fiori, le cime, le porzioni della pianta in cui massimamente si concentra l’olio essenziale.
L’acqua viene riscaldata mediante gas.
La caldaia del distillatore viene riempita di materia vegetale.
Il vapore penetra nella pianta, rompe le cellule dell’olio ed assorbe l’”aroma della pianta” sotto forma gassosa, così saturo viene condotto ad un refrigeratore, condensato e quindi travasato nel decantatore, qui l’olio essenziale si scinde dall’idrolato profumato. All’interno dell’idrolato si trovano le sostanze idrosolubili di una pianta, mentre l’olio essenziale contiene i principi attivi liposolubili.
Seguiamo scrupolosamente i tempi e le temperature di estrazione separando le fasi acquose profumate dagli oli essenziali di Lavanda, Timo, Elicriso, Menta, Finocchio selvatico, Salvia, che poniamo in piccoli flaconi per tutti gli usi di aromaterapia, per i brucia essenze, e per tutti gli usi domestici di chi cerca il benessere e la naturalità nelle piccole cose di tutti i giorni.