Ottimo per le proprietà che ci dona. Nelle corolle che si affacciano al sole risiede quel segreto che soltanto le api sanno carpire.
Se il miele non può subire trattamenti di alcun genere, figuriamoci il nostro 100% biologico. Massima cura e attenzione è naturalmente riposta in ogni fase. Il lavoro dell’uomo comincia dopo. Dopo quello intenso e frenetico, persino, delle api i cui alveari sono collocati all’interno della tenuta in aree selezionate in base alle fioriture circostanti. Delicatezza e precisione caratterizzano ogni nostro intervento. Si comincia dall’estrazione dai favi per forza centrifuga, per poi proseguire con la fase della decantazione, ovvero il periodo di riposo prima del filtraggio.
L’ultimo passaggio riguarda la cristallizzazione, fase che varia a seconda della quantità di zuccheri contenuti nei vari tipi di miele: può durare da poche settimane fino a un anno. La cristallizzazione è importantissima per preservare i preziosi nutrimenti del miele. Solo quello cristallizzato o cremoso, infatti, non ha subito le lavorazioni termiche che ne impoveriscono le proprietà.

MIELE“LAVANDA”

Concedetevi il piacere di venire ad osservare durante le varie fioriture il lavoro instancabile di queste piccole creature sul rosmarino, sulla salvia, sulla menta, sul timo e sulla lavanda, che assieme alla raccolta dalle acacie locali, dai ciliegi, dai tigli, dai noccioli e da tutte le altre essenze spontanee danno origine al nostro miele.
Smielato al termine della fioritura della lavanda, raccoglie in magica armonia tutti i sentori delle nostre piante aromatiche, armonizzati in una sinfonia di cui le maestre d’orchestra sono loro: le API. Il nostro esperto apicoltore, come un bravo maestro d’orchestra si limita a dirigere, dettare i tempi a questo gaudioso concerto, attraverso la smielatura in loco, la maturazione ed il confezionamento; là, proprio sul confine del bosco.

MIELE“MILLEFIORI”

Non sempre, solo in certe stagioni favorevoli, grazie alle ormai quasi 20.000 piante di lavanda coltivate, se sole, vento, pioggia, e luna, sono stati propizi, produciamo una piccola e preziosa selezione di Miele, assai particolare e raro, dalla delicata dolcezza e dal colore ambrato, dalla fluidità estesa più a lungo. Un miele così prezioso è posto in piccoli vasetti da 250 gr, ideale per dolcificare tisane, the, piccole pause pomeridiane.
Il valore della biodiversità di un ambiente agronomico e rurale è un concetto che va oltre al metodo di coltivazione senza pesticidi e concimi chimici, significa rispettare, proteggere ed incentivare un abitat delicato e complesso in cui specie spontanee, vengono osservate e curate armonizzandole con specie coltivate. In questo insieme cerchiamo di favorire tutti gli elementi vegetali e zoologici che assieme creano questo delicato equilibrio.
E’ su questo concetto che abbiamo inserito nei vari ambiti agresti quasi 100 arnie con famiglie di api locali. Il loro prezioso lavoro trova solo in parte espressione nei mieli, nel polline, nella propoli di nostra produzione. L’opera altrettanto preziosa e nascosta, è senza dubbio il miracolo dell’impollinazione che queste api donano alla flora e alla biodiversità del contesto, ben oltre le nostre coltivazioni. Le api sono indispensabili!

LA PRODUZIONE DEL NOSTRO MIELE.

“Siamo quello che mangiamo” vale anche per loro, le api, che laboriose volteggiano di corolla in corolla per secernere il nettare. Diventerà miele 100% biologico grazie alla natura incontaminata in cui crescono.